Trasparenza societaria

Gestione e proprietà

La tenuta è attualmente gestita dalla Regione Toscana attraverso l’Ente Terre Regionali Toscane.

Il bene, durante il ‘900 aveva subito diversi passaggi di proprietà fino a finire nelle mani della mafia.

Nel 1983, Giovanni Falcone attua il sequestro preventivo della Società Agricola Suvignano srl.

Nel 2007 il sequestro diventa definitivo, e il bene passa prima nelle mani dello Stato e successivamente, nel 2018, alla Regione Toscana.

A partire dal 23 giugno 2019, a seguito dell’evento pubblico “Suvignano Tenuta Aperta”, il bene viene restituito alla collettività.

Prevenzione della corruzione

  • Segnalazione di illeciti
    Il portale Whistleblowing viene adottato per la gestione delle segnalazioni di comportamenti, rischi, reati e irregolarità riferibili o connesse alle attività della Società, in conformità a quanto previsto dal Decreto Legislativo n. 24 del 10 Marzo 2023. Il sistema, che può essere utilizzato esclusivamente per illeciti di cui si sia venuti a conoscenza nel contesto lavorativo di Società Agricola SUVIGNANO S.r.l., è raggiungibile tramite il link indicato di seguito:
    https://tenutasuvignano.segnalazioni.net/

  • Relazione RPCT 2023
  • Registro accessi

Beni immobili e gestione del patrimonio

Consulenti e collaboratori

Altro

Controlli e rilievi sull’amministrazione

Archivio avvisi

Avvisi

trasparenza societaria - Tenuta Suvignano